Skip to main content

PERNIGOTTI E WALCOR PARTECIPANO ALLA FIERA “ISM 2024” A COLONIA

Importante sviluppo delle attività nei mercati internazionali

Pernigotti e Walcor partecipano a “ISM 2024”, la maggiore fiera mondiale sul settore dei dolciumi e degli snack, che aprirà domenica 28 gennaio a Colonia in Germania. Le due note aziende dolciarie, controllate da JP Morgan a partire dal 2022, presenteranno i loro prodotti con particolare attenzione a quelli destinati ai mercati internazionali. “Entrambe le nostre aziende sono impegnate in importanti piani strategici di crescita legati allo sviluppo di nuovi mercati e al rafforzamento dell’offerta di prodotto”, spiega Gabriele Oddo, International Business Unit manager di Pernigotti e Walcor. “Alla manifestazione di Colonia intendiamo consolidare le relazioni con importanti partner esteri e svilupparne di nuove, grazie anche alla forte sinergia tra le nostre due aziende nello sviluppo, nella capacità produttiva e nella commercializzazione di nuovi prodotti”.

Alla fiera “ISM 2024”, Pernigotti si presenta con risultati molto positivi ottenuti nel corso del 2023, che ha segnato la ripartenza a pieno regime delle attività produttive e commerciali. Si è tornati ad operare nei mercati storici in Europa, dove l’azienda novese era già presente in passato, soprattutto in Germania, Francia, Spagna e Gran Bretagna. Avviate anche iniziative verso nuovi mercati: in particolare, nel 2024 l’azienda punta su Stati Uniti, Canada, Brasile e Russia, aree molto ricettive per i prodotti italiani di qualità. Previsto un piano di sostegno al sell-out, sia in termini di investimenti di marketing che di brand activation nei punti vendita. I prodotti Pernigotti più apprezzati all’estero sono gli iconici Gianduiotti e Cremini, ma stanno avendo ottimi risultati anche le nuove creme spalmabili. Nel 2024 verrà rafforzata l’offerta di prodotto delle praline con nuove proposte, sia in termini di formati di vendita, per coprire meglio alcune occasioni di consumo come il regalo o il piccolo impulso, ma anche introducendo nuovi prodotti, come il mini-nocciolato. Ci saranno novità pure per le creme spalmabili e le tavolette di cioccolata.

Da parte sua, Walcor partecipa a “ISM 2024” forte della sua storica presenza in oltre 45 mercati esteri. L’anno commerciale è ancora in corso e le vendite stanno procedendo molto positivamente, con una chiusura prevista a fine maggio in linea con le crescite previste a budget. Anche per l’azienda cremonese sono partiti importanti piani di crescita legati allo sviluppo di nuovi mercati e al rafforzamento dell’offerta di prodotto, andando a coprire in maniera ancor più significativa momenti di consumo legati a festività particolari come Halloween e il Capodanno cinese. Importante anche l’impegno in un progetto di riorganizzazione che ha lo scopo di aumentare l’integrazione tra Pernigotti e Walcor, creando sinergie sia in termini di gamma che di presidio commerciale dei mercati esteri, in modo da incrementare le opportunità di crescita per entrambi i marchi.