TV VIA INTERNET: E’ BOOM PER I NUOVI SERVIZI VIDEO DIFFUSI TRAMITE LA RETE

HD FORUM ITALIA ORGANIZZA UNA SERIE DI EVENTI SULLE TECNOLOGIE “OTT”

E’ boom per la tv via internet. Dopo aver esordito come strumento tipicamente legato ai device mobili come pc, smartphone e tablet, oggi l’uso della cosiddetta tecnologia OTT (Over The Top) ha invaso gli schermi televisivi, anche con eventi premium e on-demand come il grande calcio, mettendo in discussione la tradizionale distribuzione broadcast (digitale terrestre e satellite), ma evidenziando anche i possibili limiti della rete web. È questo un tema di grandissima attualità a cui saranno dedicati quattro appuntamenti organizzati dall’associazione HD Forum Italia (HDFI), l’organismo di filiera che riunisce venticinque aziende leader nel settore dell’audiovisivo e delle telecomunicazioni, per celebrare i quindici anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 2006. Questa iniziativa, intitolata “Tv lineare di massa via OTT”, prevede tre webinar in live streaming, che si svolgeranno a partire dal prossimo 25 giugno, e si concluderà con una conferenza in programma a Roma il 4 novembre.
 
I tre seminari online – previsti nei giorni 25 giugno, 16 luglio e 8 ottobre (dalle ore 11 alle 13) – affronteranno diversi temi-chiave: innanzitutto, le ragioni del successo dell’OTT e le problematiche della protezione e distribuzione dei contenuti in questa modalità; poi la scalabilità e la latenza, con uno sguardo all’architettura dei Content Delivery Network (CDN) e al loro impatto economico; e infine il confronto tra OTT e broadcasting tradizionale sul fronte della “quality of experience” e della regolamentazione. Questi webinar, che saranno introdotti da Manlio Benito Mari, presidente di HDFI, e condotti da Giovanni Venuti, coordinatore di questa iniziativa, vedranno la partecipazione dei principali attori del mercato televisivo e delle tecnologie ad esso connesse. Il programma si concluderà, quindi, il 4 novembre a Roma presso l’hotel The Westin Excelsior (via V. Veneto 125) con una conferenza in presenza che verrà trasmessa anche in streaming, che consentirà di approfondire tutti i principali temi affrontati nei tre webinar.

Agenzia giornalistica Info - Reg. Tribunale Roma n. 470/2006 del 13/12/2006
Direttore responsabile: Luciano Castro - Editore: Mediarkè srl